Home » News » Formazione aziendale. Tutti i motivi per proporla nella tua azienda

Formazione aziendale. Tutti i motivi per proporla nella tua azienda

formazione-aziendale

In un mercato del lavoro sempre più globalizzato e interconnesso, in cui i diversi ambiti lavorativi sono in continua evoluzione, è importante sviluppare nuove competenze, anche trasversali, per non diventare obsoleti.

Questo risultato si può ottenere attraverso corsi di formazione aziendale, per aggiornare le proprie competenze o acquisirne di nuove. È interesse delle aziende far sì che i propri collaboratori abbiano gli strumenti necessari per poter svolgere al meglio i loro compiti.

Anche se negli ultimi anni si è assistito a una crescente attenzione nei confronti della formazione aziendale, c’è ancora una resistenza sia a livello manageriale sia tra i dipendenti stessi. Nel 2017, ad esempio, l’80% degli imprenditori la riteneva un investimento di scarsa o nulla utilità.

Ma è davvero così?

Vantaggi della formazione aziendale: perché dovresti proporla anche nella tua azienda

Attraverso corsi di formazione aggiornamento i lavoratori acquisiscono nuove competenze, mettendo poi a disposizione dell’azienda le loro capacità, migliorando la qualità del proprio lavoro e la loro produttività. Questo per l’azienda si traduce in maggior competitività e possibilità di crescita.

Anche solo questo fatto dovrebbe bastare a convincersi sull’importanza della formazione. I benefici che ne derivano non si limitano a ciò, anzi sono molteplici e numerosi.

Secondo una ricerca dell’Harvard Business Review il 33% dei neoassunti inizia a cercare un nuovo lavoro entro i primi sei mesi dall’assunzione (la percentuale è ancora più elevata tra i giovani). Si stima che siano necessari almeno otto mesi affinché un lavoratore raggiunga il massimo della produttività. Risulta quindi importante evitare che i lavoratori abbandonino così presto l’azienda, in che modo?

Si può raggiungere questo obiettivo facendo sentire soddisfatti i propri collaboratori, offrendo loro possibilità di crescita e un ambiente sano. La formazione aziendale è un ottimo alleato in questo senso: facendo vedere che si investe sui collaboratori, essi saranno più motivati, soddisfatti e felici.

Tra i benefici più rilevanti, quindi, troviamo:

• Collaboratori più soddisfatti e motivati
L’azienda che investe nella formazione dei propri collaboratori comunica loro l’importanza delle risorse umane e la valorizzazione delle stesse. I collaboratori, sentendosi più coinvolti e motivati aumenteranno anche la loro produttività, si creerà così un clima basato sul benessere aziendale e sulla soddisfazione personale.

• Diminuisce il turnover
Un collaboratore soddisfatto, con la possibilità di crescere e acquisire nuove competenze percepisce la propria azienda come un ambiente stimolante e dinamico, che può offrire un valore aggiunto, e ciò diminuisce la possibilità di turnover.

• Aumenta la competitività dell’azienda
Dare ai propri collaboratori la possibilità di acquisire nuove conoscenze e migliorare le proprie competenze significa fornire strumenti per svolgere le proprie mansioni in maniera più efficiente ed efficace con una prospettiva crescita personale. La formazione continua, quindi, contribuisce non solo alla crescita professionale del singolo, ma anche a quella del business aziendale.

corso-in-azienda

Come strutturare al meglio la formazione in azienda

Se si decide di proporre un corso di formazione nella propria azienda ci sono alcuni punti da tenere in considerazione affinché il risultato sia positivo.

Il percorso formativo deve ovviamente essere utile ai collaboratori, ma dovrebbe anche rientrare in una visione più ampia di crescita aziendale.

Innanzitutto, bisogna analizzare gli obiettivi e le esigenze dell’azienda, per poi elaborare una strategia e scegliere i metodi per ottenere i risultati migliori.

Nella scelta del metodo di erogazione è importante tener presente il divario generazionale dei partecipanti, che acquisiscono informazioni in modo diverso in base all’età, e prediligere una metodologia di insegnamento che favorisca la partecipazione e riduca le distrazioni.

Si può poi procedere a strutturare il corso, scegliendo se svolgerlo in presenza oppure on-line. Non va dimenticato di monitorare e misurare i risultati ottenuti una volta terminate le lezioni.

Vuoi proporre un corso di formazione nella tua azienda ma non sai da dove iniziare? Contattaci, ClipGroup può analizzare il tuo bisogno formativo e strutturare un progetto ad hoc per la tua azienda occupandosi dell’intera progettazione e organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *